sabato 7 dicembre 2013

La scarpa

 

Questa macchina del tempo è decisamente difettosa. Mi lamenterò con l’agenzia dei viaggi cronici. Ah, mi sentirà quella smorfiosa della reception. Come si chiama? Ursula… Non mi limiterò a mandarle una mail-pensiero, stavolta. Manderò il mio ologramma a schiaffeggiarla. Giuro che lo faccio, appena rientrato. E scriverò a tutti i webquotidiani per lamentarmi. Dovevano mandarmi a Salt Lake City alla Piazza del Tempio il 6 aprile del 1893, il giorno dell’inaugurazione. Mi ero già addobbato come un contadino mormone, pronto per prendere parte all’evento – e gliel’ho anche detto che sono un docente di storia delle religioni.

Invece… Invece, che freddo fa qui! E dove sono? E che anno è? Mi si è bloccato anche il crono-orologio. Anche il telefono-pensiero non prende. Non c’è nulla, neanche il Tempio. A dire la verità non si scorge un manufatto umano per miglia. Ma, signorina So-tutto-io dell’agenzia, dove caspita mi avete mandato? Rivoglio indietro i soldi del biglietto, vi citerò per danni! Io vi rovino! Chiaro che non mi servirò mai più dei vostri servizi. Dei vostri disservizi… Ah! Ah! Sono qui che rido tutto solo come un cretino in questa mezza palude.

Oddio! Che cosa ho schiacciato? Che cos’è questa roba strana?…

BZZZZZZZ…..

“Buongiorno, sono Ursula della Agenzia Viaggi Cronici. Ci scusi per il disservizio, signor Smith-Lavrov. C’è stato un guasto nel sistema temporale. Una cosa da niente, ma per pochi minuti il continuum è andato in tilt. Tutto bene? È a Salt Lake City nella mattinata del 6 aprile 1983? Me lo conferma? OK. Tutto bene allora, e non si preoccupi, il presidente mi ha incaricato di riferirle che non pagherà nulla per questo viaggio. Ancora buona giornata e ci scusi ancora”.

* * *

Luglio 1968. William J. Meister è ad Antelope Spring, nello Utah. Cerca fossili per la sua collezione e apre in due una roccia scistosa che promette bene. Ci mette un po’ a capire che cosa sia quello che vede dopo aver diviso la pietra: è l’impronta di una scarpa umana. Una scarpa destra per la precisione, che ha schiacciato un trilobite. La cosa più inspiegabile è che quella roccia risale al medio Cambriano, un periodo risalente a oltre 500 milioni di anni prima…

 

meister_footprint

Nessun commento: